SFEL – Gruppo Ad maiora: candidati, pubblicate il certificato penale

“Facciamo nostra la proposta dell’avvocato Luigi Mazzone, che invita i candidati alle prossime elezioni di San Felice a Cancello a pubblicare il certificato penale, certificato carichi pendenti e comunicazione ex art.335 di assenza di indagini in corso a proprio carico, e la condividiamo. L’invito alla trasparenza è rivolto a tutti, non solo ai candidati alle prossime amministrative sanfeliciane e alle amministrazioni da eleggere ma anche alle amministrazioni in essere”.

Il coordinatore di Fratelli d’Italia Valle di Suessola, Luca Alfredo D’Andrea condivide la reiterata proposta dell’avvocato Luigi Mazzone e aggiunge  – Gli amministratori dovrebbero sottoscrivere un patto politico ed etico con gli elettori e dimettersi qualora fossero oggetto di indagini, per garantire trasparenza e attestare una politica priva di interessi e capace di fare un passo indietro allorquando venga, pur anche sospettata, una responsabilità personale. Le dimissioni affermerebbero il predominio delle regole morali e della opportunità ancor prima del principio della innocenza. E’ giunto il momento davvero di chiudere con il passato per cominciare a pensare al futuro della nostra Valle, bisogna chiudere con una classe politica che con strafottenza e tracotanza ha guidato le amministrazioni locali. Dopo il vortice di eventi negativi auspichiamo una nuova stagione politica. Per i candidati e gli amministratori già in essere che vogliono lanciare un messaggio di apertura questa è dunque una buona possibilità”.

Luca Alfredo D’Andrea

Commissario Fratelli D’Italia Santa Maria a Vico

Coordinatore  Gruppo Ad Maiora

Lascia il tuo commento

Comments are closed.